COME SCEGLIERE I MATERIALI PER ARREDARE UN'AREA RECEPTION


Progetto Team industriale  FUMU  centro studi e ricerche.

I piani di lavoro del modulo lineare reception hanno larghezza 90 cm, profondità 60 cm e vengono forniti con un foro passacavi e relativo tappo in PVC finitura alluminio satinato. Il piano di lavoro del modulo conversazione ha larghezza 90 cm e profondità 75,8 cm. Tutti i piani sono realizzati con pannelli nobilitati melaminici ad alta resistenza sp. 25 mm. I lati sono protetti mediante bordatura perimetrale in ABS spessore 2 mm in tinta con la superficie. I moduli lineari possono essere combinati in modo tale da realizzare composizioni a “L” o a “U” mediante l’utilizzo dei moduli angolari che condividono con quelli lineari le stesse caratteristiche costruttive. I top mensola sono disponibili in due versioni: legno o vetro temperato. I fianchi finali e quello centrale, sono realizzati con pannelli nobilitati melaminici ad alta resistenza sp. 25 mm con bordatura perimetrale di protezione in ABS spessore 2 mm, e vengono ancorati al piano di lavoro mediante staffe in metallo. I pannelli frontali verticali sono realizzati con pannelli nobilitati melaminici sp. 18 mm e rifiniti perimetralmente in ABS. La superficie frontale visibile al pubblico è decorata con n° 2 profili orizzontali realizzati in materiale plastico con foglia di alluminio. I piedini livellatori sono realizzati in nylon. Gli accessori di montaggio sono realizzati in lamiera sagomata sp. 2,5 mm verniciata a polveri epossidiche nel colore alluminio. La gamba metallica intermedia è realizzata in tubolare d’acciaio a sezione rettangolare con piedino livellatore.


 COLLEZIONE ARREDI DIREZIONALI GUIDA ALLA SCELTA DEI MATERIALI E DESIGN


Progetto Team industriale  FUMU  centro studi e ricerche.

PIANI SCRIVANIE, SINGOLE CONTRAPPOSTE E TAVOLI RIUNIONE I piani di lavoro sono realizzati con pannelli nobilitati melaminici ad alta resistenza sp. 18 mm. I lati sono protetti mediante bordatura perimetrale in ABS sp. 2 mm in tinta con la superficie.

GAMBE A PONTE TERMINALI La struttura metallica a ponte delle scrivanie è composta da due basamenti e da due travi di collegamento. Le gambe, realizzate in tubolare d’acciaio a sezione rettangolare 70x20 mm spessore 2 mm verniciato a polveri epossidiche, sono costituite da una coppia di elementi scatolari verticali, dotati di piedini livellatori in ABS trasparente, saldati ad un elemento trasversale dalla sezione trapezioidale costituito da un elemento scatolare rinforzato con una lastra presso piegata . Nella parte superiore del basamento sono posizionati gli inserti metallici per il serraggio delle travi portanti.

GAMBE A PONTE CENTRALI La gamba a ponte centrale costituisce l’elemento di unione fra più piani. La struttura è realizzata in tubolare d’acciaio a sezione rettangolare 70x20 mm sp. 2 mm verniciato a polveri epossidiche. E' costituita da una coppia di elementi scatolari verticali, dotati di piedini livellatori in ABS trasparente, saldati ad un elemento trasversale. Nella parte superiore del basamento sono posizionati gli inserti metallici per il serraggio delle travi portanti.

SCRIVANIE CON PIANI IN VETRO I piani in vetro temperato dello spessore di 10 mm, hanno bordi perimetrali lavorati a filo lucido, sono ancorati alle travi portanti realizzate in lamiera presso piegata 44x25 mm mediante ghiere in acciaio M6 tornite.

CASSETTIERE E MOBILE DI SERVIZIO La struttura è realizzata con pannelli nobilitati melaminici ad alta resistenza sp. 18 mm rifiniti perimetralmente con bordo in ABS. I frontali dei cassetti sono realizzati con pannelli melaminici sp. 18 mm e protetti mediante bordatura perimetrale in ABS a sp. 2 mm. I cassetti, realizzati in agglomerato ligneo di sp. 12 mm rivestiti in PVC con fondo in fibra dello sp. 3 mm, sono montati su guide metalliche con cuscinetti in nylon dotati di fine corsa in estrazione e vengono forniti con kit per la chiusura ammortizzata. Le cassettiere mobili hanno un top sp. 18 mm con finitura in abbinamento ai piani di lavoro e sono dotati di ruote piroettanti in nylon con attacco ad innesto rapido. Serratura centralizzata per la chiusura simultanea di tutti i cassetti in dotazione su tutti i modelli. Il mobile di servizio è realizzato con pannelli nobilitati melaminici ad alta resistenza dello sp. 18 mm con bordatura perimetrale in ABS sp. 2 mm in tinta con la superficie. Il top e le ante scorrevoli sono in abbinamento alle finiture dei piani di lavoro delle scrivanie. Il contenitore consente l’alloggiamento bifacciale del PC tower ed è dotato di piedini livellatori.

MODESTY PANEL Struttura realizzata con pannelli nobilitati melaminici sp. 18 mm, rifiniti perimetralmente con bordo melaminico.

PARETINE Sono realizzate con pannelli nobilitati melaminici ad alta resistenza sp. 18 mm. e dotate di supporti a vite in ferro verniciato nel colore alluminio satinato. I lati sono protetti mediante bordatura con profilo in ABS a sp. 2 mm.


Progetto Team industriale  FUMU  centro studi e ricerche.

SCRIVANIE, ALLUNGHI E TAVOLI RIUNIONE IN LEGNO Piani e basamenti sono realizzati con pannelli nobilitati melaminici ad alta resistenza sp. 35 mm, le schiene sono dello stesso materiale sp. 25 mm. I piani, i basamenti e le schiene sono rifiniti perimetralmente con bordo in ABS a sp. 2 mm in tinta con la superficie. Le scrivanie sono di forma rettangolare con basamenti in legno dotati di distanziali in ABS per il collegamento con i piani e di piedini livellatori. In alcuni casi (scrivanie con piani in vetro e scrivanie con allungo ad “L”) i piani sono fissati a 2 travi portanti realizzate in lamiera 40x25 mm e collegate ai basamenti tramite viti. In queste composizioni basamenti e piani sono collegati direttamente senza l’utilizzo dei distanziali. I tavoli riunione rettangolari sono di due tipi: singoli o aggregabili in composizione con terminali sagomati. Il tavolo riunione rettangolare presenta le stesse caratteristiche tecniche delle scrivanie per quanto riguarda i piani e i basamenti. Il tavolo circolare Ø 120 cm ha invece un basamento metallico costituito da piastra circolare e colonna.

SCRIVANIE CON PIANI IN VETRO I piani in vetro temperato hanno sp. 10 mm. Il fissaggio avviene mediante boccole in acciaio M6 situate nella parte inferiore del vetro e fissate, con l’interposizione di distanziali cilindrici in alluminio, a 2 travi portanti realizzate in lamiera 40x25 mm e collegate ai basamenti tramite viti. I basamenti sono realizzati con pannelli nobilitati melaminici ad alta resistenza sp. 35 mm, i frontali sono dello stesso materiale sp. 25 mm. I basamenti e le schiene sono rifiniti perimetralmente con bordo in ABS a sp. 2 mm in tinta con la superficie.

CASSETTIERE E MOBILE DI SERVIZIO Struttura realizzata con pannelli nobilitati melaminici ad alta resistenza sp. 18 mm rifiniti perimetralmente con bordo in ABS. I frontali dei cassetti e l’anta del mobile di servizio sono realizzati con pannelli melaminici sp. 18 mm e protetti mediante bordatura perimetrale in ABS a spessore 2 mm. I cassetti, realizzati in agglomerato ligneo di sp. 12 mm rivestiti in PVC con fondo in fibra dello sp. 3 mm, sono montati su guide metalliche con cuscinetti in nylon dotati di fine corsa in estrazione e vengono forniti con kit per la chiusura ammortizzata. Le cassettiere mobili ed il mobile di servizio hanno un top sp. 18 mm e sono dotati di ruote piroettanti in nylon con attacco ad innesto rapido. Serratura centralizzata per la chiusura simultanea di tutti i cassetti in dotazione su tutti i modelli.


GUIDA ALLA SCELTA DELL'UFFICIO OPERATIVO PER IL LAVORO INDIVIDUALE E DI GRUPPO


Progetto Team industriale  FUMU  centro studi e ricerche.

NET PANNELLO SCRIVANIE, WORKSTATION E TAVOLO RIUNIONE Piani di lavoro realizzati con pannelli nobilitati melaminici ad alta resistenza sp. 25 mm disponibili in due versioni, profondità 60 cm oppure 80 cm. I lati sono protetti mediante bordatura perimetrale in ABS sp. 2 mm in tinta con la superficie. Le basi, realizzate con pannelli nobilitati delle stesse caratteristiche dei piani con bordatura perimetrale di protezione in ABS sp. 2 mm, vengono ancorate al piano di lavoro mediante l’interposizione di supporti in nylon stampato per creare lo spazio necessario al passaggio dei cavi di alimentazione. Le basi sono dotate di piedini livellatori. I frontali sono realizzati con pannelli nobilitati melaminici sp. 18 mm, rifiniti perimetralmente con bordo ABS.

NET METALLICA SCRIVANIE, WORKSTATION E TAVOLO RIUNIONE Piani di lavoro realizzati con pannelli nobilitati melaminici ad alta resistenza sp. 25 mm disponibili in due versioni, profondità 60 cm oppure 80 cm. I lati sono protetti mediante bordatura perimetrale in ABS sp. 2 mm in tinta con la superficie. La struttura delle basi è metallica ed è costituita da: base con piedi regolabili, fusto, carter verticale passacavi (optional) e piastra superiore verniciata con polveri epossidiche nel colore argento sp. 2,5 mm. La base è costituita da un tubolare d’acciaio a sezione rettangolare 70x20 sp. 2 mm ed è dotata di piedini livellatori e puntali del piede in ABS. Il fusto verticale è a sezione rettangolare 100x30 sp. 2 mm. Il carter passacavi è realizzato in lamiera d’acciaio pressopiegata e si fissa alla trave mediante apposite asole. La trave metallica é realizzata in lamiera d’acciaio pressopiegata 80x60 sp. 1,5 mm, con un lato aperto, e ha innesti laterali per consentire la connessione a pressione della trave nel fusto. Le aperture all’estremità e la sua forma consentono direttamente l’alloggiamento dei cavi senza l’utilizzo di vaschette aggiuntive. I modesty panel (optional) sono realizzati con pannelli nobilitati melaminici sp. 18 mm, rifiniti perimetralmente con bordo ABS e vengono fissati al piano mediante apposite staffe in lamiera pressopiegata.

NET PONTE SCRIVANIE, WORKSTATION E TAVOLO RIUNIONE Piani di lavoro realizzati con pannelli nobilitati melaminici ad alta resistenza sp. 25 mm disponibili in due versioni, profondità 60 cm oppure 80 cm. I lati sono protetti mediante bordatura perimetrale in ABS sp. 2 mm in tinta con la superficie. La struttura metallica a ponte è composta da due basamenti e da due travi di collegamento. Le basi, realizzate in tubolare d’acciaio a sezione rettangolare 50x25 mm sp. 2 mm verniciato a polveri epossidiche, sono costituite da una coppia di elementi verticali, dotati di piedini livellatori in ABS, saldati ad un elemento trasversale che li collega nella parte superiore. Le due travi di collegamento, realizzate in tubolare di acciaio trafilato a sezione rettangolare 55x30 mm sp. 2 mm verniciato a polveri epossidiche, sono dotate alle estremità di supporti in acciaio stampato per il collegamento al traverso superiore delle basi e per il fissaggio dei piani di lavoro alla struttura portante. I modesty panel (optional) sono realizzati con pannelli nobilitati melaminici sp. 18 mm, rifiniti perimetralmente con bordo ABS e vengono fissati al piano mediante apposite staffe in lamiera pressopiegata.


GUIDA ALLA SCELTA DEI CONTENITORI PER ARCHIVIO E  DOCUMENTI


Progetto Team industriale  FUMU  centro studi e ricerche.

CASSETTIERA MOBILE La struttura è realizzata con pannelli nobilitati melaminici ad alta resistenza sp. 18 mm rifiniti perimetralmente con bordo ABS. I frontali dei cassetti, realizzati con pannelli melaminici sp. 18 mm, sono protetti mediante bordatura in ABS sp. 2 mm e possono essere accessoriati con kit di chiusura ammortizzata. I cassetti, realizzati in agglomerato ligneo sp. 12 mm rivestiti in PVC con fondo in fibra sp. 3 mm, sono montati su guide metalliche con cuscinetti in nylon dotate di fine corsa in estrazione e possono essere accessoriati con kit per la chiusura ammortizzata. La cassettiera mobile ha il top sp. 18 mm ed è dotata di ruote piroettanti in nylon e metallo, con attacco ad innesto rapido. Serratura centralizzata per la chiusura simultanea di tutti i cassetti in dotazione su tutti i modelli fornita con chiave snodabile.

CONTENITORI La struttura dei contenitori è disponibile in due larghezze, 45 e 90 cm, in due profondità 35 e 44,5 cm, e in tre altezze: contenitori bassi h. 81,5 cm, contenitori medi h. 158,5 e contenitori alti h. 197 cm. I contenitori medi e alti possono essere anche utilizzati con la sovrapposizione basso. Tutti gli elementi poggiano su piedini livellatori: n° 4 per i contenitori L. 45 e n° 5 per i contenitori L. 90. La struttura è realizzata con pannelli nobilitati melaminici ad alta resistenza spessore 18 mm. Le ante legno sp. 18 mm sono rifinite perimetralmente con bordatura in ABS sp. 2 mm, sono dotate di maniglie in PVC satinate o cromate (opzionali) e possono essere accessoriate con kit per la chiusura ammortizzata. Le ante dei contenitori alti sono dotate di profilo parapolvere in PVC e serratura a cariglione con triplo aggancio. Le ante in vetro sp. 4 mm sono disponibili con telaio in alluminio anodizzato. I ripiani, realizzati con pannelli nobilitati melaminici ad alta resistenza sp. 25 mm sono dotati di reggipiani ad innesto rapido. Tutti i contenitori sono utilizzabili anche come pareti divisorie poichè sono rifiniti posteriormente con schiene costituite da pannelli nobilitati melaminici ad alta resistenza sp. 18 mm.

CLASSIFICATORI Le cassettiere e i contenitori bassi dotati di classificatori per cartelle, sono muniti di guide metalliche telescopiche con cuscinetti a sfere per l’estrazione totale dei cassetti.

TOP E FIANCHI FINALI PER CONTENITORI Tutti i contenitori bassi e medi devono essere completati con top di finitura singolo sp. 18 mm oppure con set di top + fianchi finali sp. 18 mm. I top sono realizzati con pannelli nobilitati melaminici ad alta resistenza e hanno i lati protetti perimetralmente mediante bordatura in ABS sp. 2 mm.


ARMADI E SOPRALZI PROFONDITÀ cm. 45

Gli armadi metallici costituiscono una gamma ampia
capace di offrire sempre soluzioni per l’archiviazione versatili e di qualità.
Gli armadi sono realizzati interamente in lamiera di acciaio da mm. 8/10 pressopiegata e adeguatamente rinforzata. La struttura di ogni armadio si compone di una base e di un cappello, parte inferiore e sono dotati dei quattro spigoli esterni verticali raggiati (R8). La chiusura posteriore è realizzata in lamiera con un pannello unico mentre per gli armadi ed i sopralzi di cm. 150 e 180 è ottenuta con due pannelli. In entrambi i casi i pannelli sono dotati di fori che ne consentono il fissaggio Gli armadi di larghezza 150 e 180 cm. hanno un montante intermedio e sono corredati di ripiani regolabili in altezza. I piani interni pressopiegati permettono l’utilizzo di cartelle sospese da cm. 33. Agli armadi ed ai sopralzi così ottenuti è possibile abbinare una serie di ante di chiusura quali, ante scorrevoli in lamiera, ante scorrevoli in vetro temperato. Tutti i contenitori sono dotati di serratura con chiave. La verniciatura viene effettuata con polveri epossidiche in forno a 190 °C previo trattamento anticorrosione.


LIBRERIE DESIGN

Sistema modulare di librerie in metallo caratterizzate dall'estrema flessibilità di composizione, adatto a soddisfare tutte le esigenze sia in termini di spazio che di stile. Il sistema è disponibile in vari colori.

 

 

 

 


ACCESSORI DI DESIGN COMPLEMENTI E ILLUMINAZIONE PER IL TUO UFFICIO


ACCESSORI PER UFFICIO

Linea di accessori e complementi per scrivanie, carrelli porta computer realizzati in struttura d'acciaio verniciato, luci e lampade da tavolo e a piantana, cestini, poggiapiedi, librerie modulari, piante seminaturali per allestire e personalizzare il proprio spazio lavoro.

 

 

 


ILLUMINAZIONE

Vasta gamma d'illuminazione design, lampade design, moderni per interni made in Design Italia.

 

 

 

 

 


GUIDA ALLA SCELTA DELLA SEDUTA


La linea di SEDUTE per ufficio proposta da FUMU permette di avere a disposizione un’ampia gamma di sedie e poltrone, in grado di assecondare con estrema trasversalità tutte le necessità richieste. Vasto assortimento cromatico, materiali di prima qualità, design di alto livello e linee per tutti i gusti senza rinunciare alla comodità, al benessere e alla salute. Poltrone per ufficio presidenziali direzionali, sedute per ufficio operative dattilo, sedie per ufficio fisse, sedie attesa e collettività, sedie auditorium e teatri. Design innovativo di facile inserimento anche in contesto home-office o in ambienti esclusivi e dinamici. Versioni disponibili in una vasta gamma di rivestimenti e colori.

 

Come scegliere sedie operative per l’ufficio: 5 consigli utili

Mille modelli, misure e caratteristiche: come orientarsi nella scelta di sedie operative per ufficio? È una delle domande più frequenti che noi di FUMU ci sentiamo rivolgere dai clienti.

Se stai aprendo una nuova attività, vuoi rinnovare l’arredo in azienda o lavori da casa davanti al computer o alla scrivania, starai sicuramente pensando a quale sedia da ufficio operativa può fare al caso tuo. Per questo oggi riepiloghiamo le caratteristiche principali da tenere in considerazione al momento della scelta.

CLICCA QUI E VISITA LA NOSTRA SEZIONE DEDICATA ALLE SEDIE E POLTRONE

1. Stabilisci il tipo di uso delle sedie operative per ufficio

Il primo passo è definire la destinazione d’uso delle sedie. Serviranno ad arredare le postazioni di un call center, dove molti impiegati si danno il cambio con frequenza? Oppure hai bisogno di una sedia girevole per l’ufficio di casa?

Occorre determinare da una parte quante ore di seguito al giorno la stessa persona trascorrerà sulla sedia, e dall’altra il budget a disposizione: in questo modo, saprai meglio se ti occorre un modello avanzato e adatto ad un utilizzo intensivo, o se è sufficiente una sedia operativa per ufficio semplice e più economica.

2. Scegli sedie operative per la comodità che offrono, non solo per l’estetica

La comodità è un fattore decisivo nella scelta di una buona sedia da ufficio, e una caratteristica che molti clienti temono di non poter determinare quando acquistano online. Niente paura: siamo esperti in questo campo e sapremo consigliarti i modelli pensati appositamente per offrire il giusto comfort mentre lavori.

La maggior parte dei modelli di sedie operative presenta la seduta imbottita e lo schienale in rete traspirante, in modo da sostenere bene il corpo senza risultare rigide. Troverai però anche sedie meno imbottite o rivestite in pelle: se sono di buona qualità e progettate per il lavoro in ufficio, non solo per la riuscita estetica, risulteranno non meno comode delle altre. E per entrare più nel dettaglio, passiamo al seguente punto…

3. Ricorda l’importanza dell’ergonomia nelle sedie operative per ufficio

Molte volte ci siamo già occupati di ergonomia su questo blog: e non potrebbe essere altrimenti, dato che le lunghe ore che molti di noi passano alla scrivania ogni giorno richiedono attenzione nella scelta di sedie operative per ufficio adeguate.

VISITA LA SEZIONE DEDICATA AI PRODOTTI

L’assunzione di una postura corretta, e di conseguenza il benessere fisico del lavoratore, dipendono in generale da tre fattori: la forma della seduta; le possibilità di regolazione della sedia; e, naturalmente, da un piccolo sforzo da parte della persona per mantenere la posizione giusta e disfarsi delle cattive abitudini posturali.

Una sedia operativa per ufficio con caratteristiche ergonomiche di base segue la forma del corpo, si può regolare in altezza e reclinazione, ed è provvista di meccanismo di reclinazione in modo da alleviare lo stress accumulato nel corso di varie ore di seduta.

4. Abbina il design delle sedie da ufficio al resto dell’arredo

Tenendo presenti i parametri già trattati, passa a considerare che stile vuoi creare nel tuo ambiente, oppure – se si tratta di rinnovare solo le sedie – quali modelli si abbinano meglio ai mobili per ufficio già presenti. Dal classico nero alle tonalità più vivaci, ce n’è per tutti i gusti.

VISITA I PRODOTTI CON TUTTI I NOSTRI ARTICOLI PER L’ARREDAMENTO DEL TUO UFFICIO

Oggigiorno molte imprese e studi professionali sviluppano un logo con colori distintivi, i quali vengono poi utilizzati anche nella carta intestata, nel materiale aziendale, etc. Perché allora non scegliere una sedia operativa per ufficio dello stesso colore? Aiuterà a creare un’immagine aziendale forte, oltre a risultare esteticamente gradevole.

5. Presta attenzione alla qualità delle sedie operative che acquisti

Qualità, una parola che racchiude molti significati. Qualità dei materiali, innanzitutto: le sedie operative per ufficio durare a lungo in ottime condizioni. Qualità della progettazione, dato che un meccanismo di reclinazione mal calibrato provocherebbe problemi posturali. Qualità del design, perché anche l’occhio vuole la sua parte.

Fai attenzione dunque al materiale con cui è realizzata la sedia: base resistente, in plastica robusta o in metallo; rivestimento facile da pulire; resistenza massima a seconda del peso della persona che la userà; garanzia minima di 2 anni.

Speriamo di averti aiutato nella scelta della sedia giusta. Lascia un commento con le tue opinioni e i tuoi consigli personali: siamo curiosi di sapere cosa ne pensi!


GUIDA ALLA SCELTA DEI TAVOLI PER LA MENSA


Un progetto che permette di sfruttare al meglio gli spazi in scuole e aule mensa, offrendo comodità, sicurezza e massima praticità per la pulizia. Si possono scegliere quattro tipi di scocche diverse, in vari colori. Struttura portante in metallo verniciato che accoglie 4 posti a sedere. Telaio seduta in tubolare di acciaio a sezione ovale, traversine di collegamento in tubolare di acciaio a sezione circolare. La seduta può essere fissa o girevole o con autoallineante. Piano in conglomerato ligneo rivestito in melaminico ad alta resistenza con bordatura.
Design, flessibilità e funzionalità consentono così di realizzare progetti per qualsiasi committenza in collaborazione a noti brend del settore.